venerdì 21 febbraio 2014

Libro: "Il paesaggio cosmico. Dalla teoria delle stringhe al Megaverso" di Leonard Susskind




Leonard Susskind è uno dei fondatori della teoria delle stringhe, teoria che ha rivoluzionato la fisica delle particelle, ovvero, di come è fatta la realtà.
Nel libro non si parla solo di come è (dovrebbe esser fatta la materia), ma anche dell'origine ed evoluzione dell'Universo.
A parte il primo capitolo molto semplice, gli argomenti si fanno mano a mano più complessi e seppur spiegati molto bene, nella maniera più semplice possibile, non è un libro adatto a tutti; è sempre così per libri di questo genere, la particolarità e la difficoltà degli argomenti trattati non rende questo tipo di saggistica alla portata di tutti.
Come per altri libri che trattano argomenti di questo tipo, alcune volte ho riletto più volte certi passaggi, altre volte son tornato indietro e altre volte ho fatto atto di fede, ma per nessuna circostanza mi sono infastidito, perché rimango sempre affascinato da quel tipo di tematiche e il dover leggere (e rileggere più volta) con attenzione, come se stessi studiando, non mi pesa affatto. 


Giudizio finaleil mio tesssoro



Michele

3 commenti:

  1. Vista la disciplina di cui mi occupo, potrebbe decisamente interessarmi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *__* Ci incuriosisci assai ^_^

      Elimina
    2. Ogni tanto leggo libri su tali argomenti, ne sono affascinato, mi appassionano come fossero dei romanzi. Se hai dei libri da suggerire, suggerisci pure :Q___

      Elimina