martedì 18 marzo 2014

Libro: " Passaggi curvi. I misteri delle dimensioni nascoste dell'universo" di Lisa Randall




Randall è tra i massimi esperti nella fisica delle particelle e nella cosmologia; io ho una vera passione per i saggi sulla fisica delle particelle, non potevo non leggere il suo libro.
Dalle prime pagine si comprende subito che non sarà affatto semplice arrivare sino in fondo, gli argomenti son tostissimi e si entra subito nel vivo della questione trattata. Questo penalizza la gran parte dei lettori, ma va bene così, finalmente un libro che non dedica i primi (noiosi) capitoli ad una introduzione veloce sulle particelle e le forze: o già si ha una buona conoscenza della materia o questo libro non è adatto.
E' comunque un testo divulgativo, quindi niente formule ma tanti esempi, metafore, schemini e disegni, e qui viene la parte dolente, per quanto i disegni e schemi siano chiari e aiutino meglio la comprensione, spesso le metafore son fuorvianti.
Il libro è abbastanza lungo, ma non è un difetto, meglio pagine in più per spiegare meglio una teoria che buttarla lì in mezzo alle altre facendo solo confusione; spesso si dovrà tornare ai capitoli precedenti per meglio comprendere i concetti e altre volte i concetti esposti in un capitolo verranno compresi nei capitoli successivi.
Arrivare alla fine sarà impegnativo, ma quanta soddisfazione!



Giudizio finale: il mio tesssoro


Michele

2 commenti:

  1. Non sapevo di questa tua passione per la fisica delle particelle. A volte mi capita di leggere qualcosa, però concordo che si ha bisogno di un minimo di background scientifico, altrimenti risultano incomprensibili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' passione viscerale la mia (*_*).
      Arrivassero gli alieni domanderei loro di erudirmi su tutta la loro conoscenza sulla fisica delle particelle, poi potrebbero anche conquistare la terra o usarci come cibo nella serie tv Visitors :D

      Elimina