sabato 7 giugno 2014

Libro: "Con un poco di zucchero" di Enzo Fileno Carabba



Romanzo breve che consiglio per un week end in totale rilassatezza e allegria, "Con un poco di zucchero" è uscito nel 2011 edito da Mondadori.
Carabba è un bravo scrittore: bella prosa, elegante, colta e ironica, da fiorentino quale è; abbondano mots d'esprit che hanno la funzione di caratterizzare i due personaggi principali, le "antiche" principesse Giulia e Camilla.
Ritiratesi dal mondo da molti anni, le due amiche condividono la quotidianità in un palazzo fiorentino: i due appartamenti sono pieni di ricordi, tangibili e non, che trasportano le principesse in altri tempi più felici, aiutate anche da una "certa pozione magica", in attesa di Lei.
Lei, che forse arriverà dalle crepe nei muri, è la fine. 
Alla rassegnazione iniziale si passa quasi subito all'azione: venendo a mancare il "portatore" di "polvere magica", le due amiche sono costrette ad uscire nel mondo. Sono spaventatissime e anche altrettanto eccitate.
Varcata la soglia di casa, si dispiega una Firenze che riconoscono solo in parte. E, varcata quella soglia, inizia un divertimento incontenibile per il lettore ^_^
Situazioni surreali, episodi deliranti e scorrettissimi, un sottofondo noir e agrodolce: questi gli elementi che rendono "Con un poco di zucchero" una lettura appassionante e divertentissima.
Carabba è una voce davvero particolare e originale nel nostro panorama letterario: un autore che meriterebbe sicuramente maggiore attenzione.

    
Giudizio finale: ottimo acquisto 



Glò

3 commenti:

  1. Mi piaciono le belle storie, e poi, come si dice: "basta un poco di zucchero e la pillola va giù"

    ^_^

    RispondiElimina
  2. Ahahahah! In questo caso è molto appropriato ;) Le protagoniste sono signore sorprendenti XD

    P.S.: io perdo di tutto, non certamente una sola C XD

    RispondiElimina