giovedì 22 ottobre 2015

Insieme raccontiamo - Ottobre 2015


Eccoci al secondo appuntamento con la simpatica iniziativa proposta da Patricia Moll, impreziosito da una bella novità!

Per rendere più frizzante la competizione, la cara Myrtilla ha modificato leggermente il regolamento: si potranno scrivere finali da 200/300 battute e/o da 200/300 parole!!!

L'incipit di questo mese:

Il mondo alla rovescia

Quando l'ultimo sole tramontò ad est e la prima luna sorse ad ovest col suo tutù fatto di nuvole giallastre, finalmente si alzò. Si stirò. Era ora di muoversi. Abitante della notte, si muoveva a suo agio nell'oscurità.
Ma nel suo mondo era sempre così. Tutto al contrario. Troppo facile altrimenti.

Il mio finale in battute:
Vagarono senza meta, uno di fianco all'altra,
in attesa di quell'alba che sembrava non arrivare mai.
Alle prime luci lo accarezzò.
Le sue candide dita brillavano sul quel pelo nero come la pece.
"Devo volare via, ma all'imbrunire ti cercherò...
e troverò il lupo che voglio... il lupo che mi ama".

E per non farci mancare nulla, il mio finale a parole (e musica):
L'unica cosa che andava sempre per il verso giusto era il consueto appuntamento con la sua Fata della Luna. Sulla strada che lo conduceva alla loro radura, il giovane stregone pensava a quell'incontro a distanza che si ripeteva ad ogni plenilunio: non c'era mai stato un contatto, non una parola tra loro, eppure...

Ricordava ancora la prima volta.
Una notte di molti anni prima, era intento nella pratica delle arti magiche quando, all'improvviso, un'ombra scosse il chiarore lunare. Cercò di scoprirne la causa scrutando il cielo, guardandosi intorno circospetto e, alla fine, la vide.
Una strana sensazione attaversò la sua essenza. Quello sguardo cristallino manifestava uno stato d'animo inquieto, un misto tra gioia e timore: era aspettativa.
Ma, nel medesimo istante, sbocciò un sorriso complice sui loro volti che sciolse ogni dubbio.
Da quel giorno la comune speranza non incontrò mai la delusione.

Ogni volta che percorreva quel sentiero, non aveva paura nonostante non potesse avere la certezza di ritrovarla, ma nel profondo sapeva che lei era lì ad aspettarlo... sempre.
Cosa gli desse questa sicurezza era a lui ignoto, o forse lo sapeva benissimo ma non voleva ammetterlo. Paura di una possibile debolezza? No, da tempo era diventato uno Stregone Cremisi del Sole, oltretutto tra i più potenti. E allora cos'era che lo turbava?
La consapevolezza della risposta coincideva sempre con quel sorriso, dolce e malinconico come la prima volta.
Tutto sommato... erano soli, ma insieme.

Raccolse le energie, si concentrò, schioccò le dita e la natura intonò la struggente melodia che li accompagnava ormai da tempo.
"Danza, amore mio! Danza! Danza con me. Danza con me ancora una volta!"


Penso che il video di Alleine Zu Zweit dei Lacrimosa, con la sua passionalità assolutamente non volgare, sia la giusta colonna sonora di questo mio finale, non credete anche voi?

Per partecipare e per gustarvi le altre creazioni vi basta un click!


PiGreco

23 commenti:

  1. Sarai pure enigmatico, ma questa è poesia!

    Il primo finale .... a me viene in mente Ladyhawke ... quindi direi che già non c'è storia!
    Il secondo finale .... da brividi!

    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Principessa Haydée e ben arrivata sulla nostra Libreria ^_^

      Grazie, troppo buona: si fa quel che si può :P

      Sul primo finale hai colto la citazione! Mi sto divertendo in questo senso, specialmente nell'inserimento di citazioni provenienti dalle opere (che siano scritti, dialoghi o chissà cos'altro :P)

      Per il secondo finale, beh, contento ti sia piaciuto ^_-

      Elimina
  2. Qualcosa che conosco nel primo finale. Sul secondo posso solo dire che mi viene in mente il giovane Merlino e Morgana. Brave :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella,

      come spiegato, la tua sensazione trova conferma :P

      Sul secondo :D sono un appassionato del ciclo bretone, come sono amante del fantasy (e di una marea di altre cose), ma la genesi di quel racconto (leggermente modificato per questa occasione) ha altre radici.

      Diciamo che è nato dalla richiesta specifica di una fiaba della buonanotte... in un contesto romantico, lo ammetto :P

      Quindi posso affermare che è tutta farina del mio sacco, considerando sempre che le note sono 7 ;)

      PS: il tuo "Brave" finale... lo considero all'inglese? XD

      Elimina
  3. Ottimo lavoro, Paolo. Io cercherò di pensarci oggi, se riesco a ritagliarmi uno spazio nel mezzo dell'iniziativa di Ximi Blogghidee che mi sta assorbendo completamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ivano e grazie ^_^

      Nel frattempo ho visto che ti sei dato da fare (passo appena possibile), saremo la gioia di Myrtilla :D

      Elimina
  4. Che meraviglia..peccato che io sia tropo depressa per partecipare..mi dispiace proprio tanto...
    Ma so che mi capite...
    Un bacio a tutti voi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tempo al tempo e torneranno periodi migliori, tanto noi non scappiamo :P

      Forza e coraggio, Nella ;)

      Un abbraccio!

      Elimina
    2. E ci mancherebbe anche voi prendeste improvvisamente il volo..
      Vi adoro!

      Elimina
  5. Ma è meraviglioso!!! Se quello breve l'ho adorato perché mi sapeva di romantico e struggente... quello della categoria maxi è travolgente!... Mi sono emozionata. Non è semplice trasmettere passione in così poco "spazio"... Fantastico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentrovata Regina Zalieva ^_^

      Queste tue parole mi fanno davvero molto piacere: per uno scribacchino dilettante come me è una soddisfazione sapere che quanto realizzato abbia colpito i punti giusti :P

      Elimina
  6. Grazie Giò, un apprezzamento, da parte tua, vale doppio.
    Cammino a un palmo da terra, oggi.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristiana, troppo buona tu! :O
      Mi è piaciuto davvero moltissimo il finale da te proposto da Pat!
      E devo dire che l'evento sta riuscendo piuttosto bene in termini di impegno, originalità e creatività, che leggo nelle versioni proposte dai partecipanti tutti!
      Mi hai fatto un grande complimento e regalato un sorriso! Ciao, a presto! ^_^

      Elimina
  7. Non sono l'unica ad aver collegato il primo finale con il film "Lady hawk" vero?
    Un bacione Glò

    RispondiElimina
  8. Bello il finale di PiGreco, eh? ^_^ Lui è molto creativo, a differenza di me :P
    E penso proprio tu abbia azzeccato il collegamento!
    Buona serata e un abbraccio, a presto Valentina! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello, ma sicuramente anche tu avresti tanta creatività, volendo ;)
      Ups, ho salutato solo te, che maleducata. Un abbraccio anche agli altri due "librai" Michele e soprattutto PiGreco che ha scritto il post. Scusate per la dimenticanza ma sono un po' stordita :)

      Elimina
    2. Ti assicuro che io non saprei scrivere alcun finale! :P Son negata!!! XD
      E hai fatto bene a salutare solo me ^_^ Ahahahah!
      Son gelosoni loro :3
      (E si fa per scherzare eh! :D)
      P.S.: e bella anche la tua prova *_*

      Elimina
    3. Grazie @Michele, più che sotto esame sono sotto tortura. Non ne posso piùùùùùù T.T

      @Glò era bello l'incipit e infatti mi è venuto naturale. La prossima volta con molta probabilità sarà un disastro

      Elimina
  9. Finalmente riesco a leggere i finali!!
    Il primo .... Lady Hawke, ovvio ..... ho visto il film un sacco di volte e lo adoro. Quindi sfondo una porta aperta.
    Il secondo ..... emozione allo stato puro.
    Bravissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi rompe paga e i cocci sono i suoi: hai vinto una porta rotta XD

      Grazie mille Squitty!!! Sono contento ti siano piaciuti entrambi :D

      Elimina