venerdì 20 maggio 2016

Segnalazione: "Al di là della cornice" di Giovanna Evangelista


Titolo: Al di là della cornice
Autore: Giovanna Evangelista
Editore: Panesi Edizioni
Pubblicazione: maggio 2016
Pagine: 80
Versione cartacea: € 10,00 (Panesi Edizioni)
Versione digitale: € 0,99 epub e mobi

Sinossi
Quando Daniele e Linda mettono piede nella loro nuova casa in un antico palazzo di via Posillipo non si aspettano certo di trovare il ritratto di una bambina appeso in camera da letto... soprattutto perché, quando avevano visitato la casa prima di acquistarla, quel ritratto non c’era. Proprio quella notte inizia l’incubo che li trascinerà in una spirale di terrore e follia, fino a scoprire il terrificante segreto che si cela al di là della cornice…

"Nel silenzio della sera non c'erano rumori. Si sentiva solo il ticchettio dell'orologio, appeso al muro della cucina.
Che ore erano? Non lo sapevo, non sapevo più nulla. Non avevo nemmeno il coraggio di alzare gli occhi e controllare. E a cosa mi avrebbe giovato saperlo, tra l'altro?
Un'auto sfrecciò giù in strada squarciando per pochi attimi la calma, poi tutto tornò muto. Tutto tacque.
Il mio respiro affannoso era potente come un uragano. Rimbalzava sulle pareti riempiendo la stanza e mi ritornava alle orecchie come l'ansimare strozzato di un animale feroce che attendesse famelico un mio passo falso.
Smisi di urlare e strapparmi i capelli e iniziai a piangere in silenzio, senza riuscire a trattenere le lacrime in alcun modo. Sentii che presto sarebbe tornata la nausea.
Non ci posso credere. Non ci posso credere."

Giovanna Evangelista
nasce a Napoli nel 1996. Nei primi anni della sua vita è una bambina creativa, che ama scrivere storie e illustrarle. Compagni della sua infanzia sono i videogiochi per Ps1, in particolare i personaggi di Tombi e Spyro.
A dieci anni scrive il suo primo “libro”, che diventa poi una saga di sette quadernini scritti in penna blu. Cresce, inizia a frequentare il liceo Classico Garibaldi di Napoli e poi seguendo un’altra sua passione bruciante, quella per la scienza, decide di iscriversi al corso di laurea di Biotecnologie per la Salute alla Federico II. Ma la sua passione per la scrittura non si spegne: nel 2015 pubblica “Giochi di Ombre” con Lettere Animate e diversi racconti in numerose antologie; conquista inoltre il terzo posto alle Olimpiadi Letterarie indette dal sito mEEtale e varie altre menzioni in piccoli concorsi, tra cui il terzo posto nel concorso "Oltre i Media" di Panesi Edizioni. A maggio 2016 proprio con Panesi Edizioni pubblica il suo secondo romanzo breve, "Al di là della cornice". Altre sue passioni sono il rapper americano Eminem, il mare, la pizza e, ovviamente, i libri, soprattutto quelli che tolgono il fiato.

Per la biografia di Giovanna, abbiamo fatto riferimento a quella proposta sul suo sito, sul quale potete trovare ulteriori informazioni sui suoi scritti ^_^

A noi l'idea di un horror/thriller ambientato in un antico palazzo di via Posillipo è subito piaciuta :D Così abbiamo curiosato l'anteprima disponibile e abbiamo deciso che merita attenzione: un inizio pieno di tensione, probabilmente l'esito finale di quello che sarà raccontato nei capitoli successivi dedicati alla realizzazione di un sogno, ovvero il trasferimento a Posillipo... e chissà che succederà *__*

la nostra Libreria

41 commenti:

  1. Una sinossi che lascia senza fiato. Grazie della segnalazione. Corro a curiosare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao TOM! Mi è sembrata una buona partenza, confermata dalla lettura delle prime pagine. Grazie a te! ^__^

      Elimina
  2. La storia stavolta cattura subito. Ma forse è una questione di gusto personale, perché vedo che anche TOM ha... abboccato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ivano, anche io sono stata catturata subito dalla trama. Tanto che poi sono partite le ricerche per farmi un'idea e ho deciso (abbiamo, al solito eh) di proporre questo libro sul blog ^^
      E se abbocchi tu... :O

      Elimina
    2. Ciao Ivano! Già il fatto di esser segnalata sulla Libreria mi fa contenta, poi mi dite anche che la trama vi cattura... insomma, cheggioia! :3

      Elimina
  3. Questa è la mia tazza di tè :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabile sia accompagnata anche dai biscotti ^_^
      Grazie Diego!

      Elimina
  4. Appena preso su amazon, trama che mi "attizza". Una ventenne che legge e scrive? Come non sostenerla, ecchecavoli.
    Alla grande Giovanna.
    Brava la nostra Libreria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì , Massimiliano! :O Giovanna è giovanissima e, per quello che ho curiosato, è propositiva e volitiva, ci è piaciuta ^^
      Grazie mille a te!

      Elimina
    2. Ciao Massimiliano!
      Sapere che hai acquistato la mia opera mi rende felice, ma le tue parole lo fanno di più. Il tuo sostegno per me vuol dire tanto. Ora spero solo di non deluderti! Se alla fine della lettura vorrai farmi sapere che ne pensi con una recensione ne sarò felice.
      Grazie di cuore ^_^

      Elimina
    3. Ciao Giovanna, dirti quello che penso volentieri, ci sarà occasione sicuramente. Per quel che vale la mia opinione di scribacchino improvvisato. Un grosso in bocca al lupo. Ce ne fossero di giovani come te.

      Elimina
    4. Macché scribacchino improvvisato. Ogni consiglio e ogni critica sono preziosi ^_^ grazie davvero!

      Elimina
  5. Ciao ragazzi,
    sembra interessante, ma al momento ho una valanga di libri arretrati e poco tempo e voglia per leggerli. Vedremo.
    Un baciotto a tutti ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina! In fase universitaria è difficile trovare tempo per letture di svago :P Grazie per essere passata e un grande abbraccio ^_^

      Elimina
    2. Ciao Poiana, quanto ti capisco! Anch'io sono alle prese con la sessione estiva e la pila di libri da leggere cresce... grazie per il commento ^_^

      Elimina
  6. Epperò... si va sul leggerissimo eh :)
    Interessante davvero come segnalazione. Segno in lista desideri.

    ps 1996? Più giovane di mia figlia??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna è decisamente un'autrice giovane :D Ottimo che ti abbia incuriosita ^^
      Ciao Pat, grazie mille e buon week end ^_^

      Elimina
    2. Ciao Patricia, lieta di essere nella tua lista desideri!
      Tranquilla... è leggero, leggero quanto un masso di una tonnellata :P
      Un abbraccio ^_^

      Elimina
  7. Cosa farei io senza le vostre segnalazioni?
    E si parla anche di una mia conterranea, wow!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi ci ispiriamo alle tue ^_^ Fortunatamente in questo modo si riesce ad avere uno sguardo anche su esordienti e autoprodotti ;)
      Buon week end!

      Elimina
    2. Ciao conterraneo! ^_^
      La vera domanda è: come farei io senza le vostre segnalazioni? Voi blogger siete davvero indispensabili. Non avete idea dell'aiuto che date a noi emergenti ^_^

      Elimina
  8. Ma come, un horror ambientato a Posillipo? Ne ha di fantasia Giovanna!
    Ahahah brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, l'idea è grandiosa XD Grazie mille Mariella e un abbraccio ^^

      Elimina
    2. Ciao Mariella!
      Eheh! Diciamo che mi piaceva il contrasto dentro/fuori (l'intera vicenda horrorifica si svolge nella casa, infatti) e poi sono di Napoli: un po' di patriottismo, soprattutto verso uno dei posti più belli della mia città, ci sta sempre :P

      Elimina
  9. Brava, giovane e con le idee chiare.
    Ma 80 pagine sono un romanzo breve o un racconto lungo?
    Molto intrigante la trama.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assai chiare le idee dell'autrice, da quel che ho letto sul suo blog e sulla pagina FB! Mi è piaciuta parecchio ^^
      Per quel che riguarda la questione romanzo breve o racconto lungo, temo ci si impantani XD C'è chi "conta le cartelle" e chi ritiene si debba prima considerare sviluppo e complessità della storia - io propendo per la seconda possibilità.
      Ciao Marina e grazie ^^ Un abbraccio!

      Elimina
    2. Ciao Marina e grazie!
      Giuro che questa cosa sono andata a studiarmela, ma ammetto di non averlo mai capito... però uso "romanzo breve" perché suona più altisonante :P

      Elimina
    3. Brava, fai bene! È più figo! ;)

      Elimina
  10. Uo! Che bell'accoglienza. Grazie a Glò per la segnalazione e a tutti voi per le belle parole, ne sono davvero felice e per me significano molto. Sapere che qualcuno rimanga incuriosito da ciò che scrivo, ma anche da me come persona, è sempre un'emozione. Sul serio, grazie di cuore! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna, benvenuta! ^_^
      Ti ringrazio per il tuo entusiasmo e per aver interagito con noi tutti: credo sia molto importante, in fondo questi spazi dovrebbero fornire occasioni di incontro e discussione.
      Sono certa che ci rileggeremo ;) Grazie a te ^_^

      Elimina
  11. Ottima trama anche per un film.
    Serena domenica a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ne potrebbe uscire qualcosa di buono!
      Anche a te Cavaliere, buona serata ^_^

      Elimina
    2. Un film... magari! Effettivamente, però, conoscendo lo sviluppo della storia confermo che ci starebbe bene :)

      Elimina
  12. Da leggere , da scoprire , da comprare...ti affascina a mio avviso fin dalle prime righe...tra un concerto e l'altro è quello che ci vuole..
    Grazie adorabile creatura!
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una botta adrenalinica, credo, tra un concerto, uno spostamento e un altro concerto :D Perfetto per te, Nella!
      Ti abbraccio, buona serata ^_^

      Elimina
  13. Devo davvero farle i complimenti per l'aspetto promozionale e diffusivo dei suoi lavori: nel suo sito ha realizzato delle cose davvero carine. Tanti piccoli autori non hanno la pazienza o la voglia di mettere su anche solo delle piccole campagne di marketing o di autopromuoversi in maniera consapevole. Può non sembrare, ma a volte fa la differenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco! ^_^ Sì proprio così: è bello sapere che esistano persone così determinate e preparate anche se giovanissime!
      A presto e buonanotte!

      Elimina
    2. Ciao Marco, grazie di cuore. Le tue parole mi rendono particolarmente felice perché in effetti tengo tanto a quest'aspetto, soprattutto a quel piccolo sito che ogni tanto mi diverto ad aggiornare senza uno scopo ben preciso. Sono contenta che piaccia! ^_^

      Elimina